Sei in » »
Alici ripiene alla poverella
Tempo totale:

Dal Salento. Le alici sono squisite sia sotto sale che marinate, ma le avete mai gustate ripiene? La ricetta è semplice, facile e veloce da realizzare. Le alici ripiene sono un secondo piatto molto gustoso che può essere servito anche come antipasto.
 
E’ importante acquistare alici fresche, di ottima qualità. Non è complicato pulirle, occorre solo un pò di pazienza e poi la farcitura interna, morbida e ricca di sapore, le renderà succulenti.
 
Le alici ripiene alla poverella, cotte al forno sono ancor più salutari, ma per chi ama i piatti sostanziosi può cambiare la farcitura interna arricchendola a proprio piacimento. Il ripieno morbido e cremoso ha il sapore delicato dato dalla presenza del formaggio spalmabile.

Ingredienti (4 persone):
  • 600 gr di alici fresche;
  • 100 gr di formaggio spalmabile;
  • 1 uovo medio;
  • 40 gr di mollica di pane raffermo;
  • 2 cucchiai di pinoli;
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato;
  • aglio;
  • 50 ml di vino bianco secco;
  • olio extravergine d'oliva;
  • sale ;
  • pepe.
Procedimento:

  1. Pulite le alici praticando un’incisione sul ventre del pesce e aprendolo in due.
  2. Staccate la testa e la lisca lasciando intatto il filetto e la coda.
  3. Sciacquate i filetti di alici sotto l’acqua fredda corrente e metteteli a sgocciolare in un colapasta.
  4. Tritate un cucchiaio di pinoli e l’aglio.
  5. Nel mixer aggiungete anche la mollica del pane e tritate tutto insieme.
  6. In una ciotola aprite l’uovo e aggiungete il prezzemolo tritato, il formaggio e l’aglio e mescolate tutto.
  7. Aggiungete la mollica e i pinoli tritati con una manciata di sale e pepe e mescolate bene tutti gli ingredienti.
  8. In ogni filetto distribuite il composto con un cucchiaino e man mano arrotolate i filetti partendo dalla parte più larga formando degli involtini.
  9. Ponete le alici in una teglia unta con un cucchiaio di olio.
  10. Fate un’emulsione con vino, olio e un pizzico di sale e pepe.
  11. Cospargete l’emulsione sulle alici ripiene, i pinoli e il prezzemolo rimasti e cuoceteli in forno a 190° per 20 minuti.

Varianti: Se alla cottura al forno preferite la frittura, potete fare le alici ripiene fritte, passandole nel pangrattato e poi nell’olio bollente, creando così della panatura croccante con un ripieno morbido e avvolgente.

Curiosità: Le alici sono pesci “azzurri” con carne sapida e ricca di Omega 3 soprattutto nel periodo estivo. Chiamate anche acciughe, sono molto utilizzate in cucina in diverse preparazioni per il loro alto valore nutrizionale.



Autore:
0 commenti
Hai gradito la ricetta? Commentala! |



9,570313E-02