Sei in » »
Bucatini alle cozze con salsa di peperoni
Tempo totale:

Dal Salento. Un primo di mare arricchito dalla bontà e dal gusto dei peperoni diviene sicuramente un piatto unico da provare. I Bucatini alle cozze con salsa di peperoni saranno ideali a sostituire i soliti spaghetti con le cozze.  Il loro gusto fresco e leggero li rendono perfetti per questo periodo in cui i mitili sono carnosi, se volete proprio eccedere vi consiglio la cozza tarantina, famosa per le sue peculiarità: si presenta grossa, bianco-rosata,  con profumo di iodio e di mare cristallino, dal gusto pieno e dolce.
 
Oltre che all’ampa, cioè cotte alla fiamma, le cozze in questo periodo di primavera sono molto buone con la pasta. Scegliete le più belle e le più grandi da lasciare con tutto il loro guscio nero per la decorazione finale del piatto e procuratevi un bel mazzetto di erbe che regaleranno un profumo delizioso a questo primo.
 
Sentirete un’esplosione di sapore che vi soddisferà, per i più audaci l’aggiunta di un peperoncino piccante agli ingredienti renderà questo piatto ancor più interessante.

Ingredienti (4 persone):
  • 350 gr di bucatini;
  • 1 kg di cozze già pulite;
  • 500 gr di pomodorini a grappolo;
  • 2 peperoni rossi carnosi;
  • 4 spicchi di aglio fresco;
  • 1 mazzetto di prezzemolo e basilico;
  • origano;
  • olio extravergine d'oliva;
  • sale.
Procedimento:

  1. Tritate le erbe scelte, basilico e prezzemolo e lavate i peperoni.
  2. Tagliate i peperoni e puliteli dai semi e filamenti interni.
  3. Lavate i pomodorini e metteteli in una pentola con qualche cucchiaio di olio e due spicchi di aglio fresco.
  4. Aggiungete anche i peperoni e infornate per 30 minuti a 200°.
  5. Lavate bene le cozze e fatele aprire in padella con un filo di olio, una manciata di prezzemolo tritato e l’aglio tagliato a metà.
  6. Eliminate le cozze rimaste chiuse e di quelle aperte mettetene da parte qualcuna con i gusci mentre tutte le altre rimuovetele dalle valve.
  7. Filtrate il fondo di cottura e rimettetelo in padella con tutte le cozze.
  8. Fate cuocere i bucatini in abbondante acqua salata.
  9. Intanto frullate i peperoni con la metà dei pomodorini, l’aglio rimasto, un pizzico di sale e una spolverizzata di erbe tritate.
  10. Scaldate la crema ottenuta in una padella a fiamma dolce e aggiungete i pomodorini rimasti.
  11. Scolate al dente i bucatini e fateli saltare a fiamma vivace nella salsa di peperoni.
  12. Aggiungete anche le cozze e fate insaporire per qualche minuto.
  13. Servite con un filo d’olio e aggiungendo in ogni piatto qualche cozza con il guscio.

Consigli: Se le cozze acquistate non vi sembrano molto pulite armatevi di una paglietta in acciaio e immergete le cozze in acqua. Scartate quelle già aperte che non sono buone, tutte le altre pulitele una ad una eliminando il filamento che fuoriesce da una estremità dell’apertura della cozza e strofinando la superficie del guscio con la paglietta. Acquistate le cozze nel mese di maggio e giugno in quanto in questo periodo sono pienamente mature.

Curiosità: La cozza è un mollusco contenuto in due valve nere. E’ importante scartare le cozze che in cottura non si sono aperte perchè significa che il calore non è penetrato all’interno e quindi potrebbe contenere batteri e virus dannosi per la salute.



Autore:
0 commenti
Hai gradito la ricetta? Commentala! |
8,691406E-02