Sei in » »
Cannelloni ripieni alla salentina
Tempo totale:

Dal Salento. I cannelloni ripieni alla salentina sono il piatto della tradizione natalizia. Inserito nel menu dei giorni di festa soddisfano gli amanti della pasta e dei ripieni corposi e succulenti. Si possono preparare con la pasta fresca fatta in casa oppure con quella di ottima qualità che si trova in commercio.

Il ripieno si può realizzare a seconda dei vostri gusti, tradizionale con carne, mozzarella e formaggio, o più particolari, con ricotta e spinaci, con melanzane e scamorza affumicata. La versione light li propone con ripieni di verdure e formaggi leggeri, in bianco senza l’aggiunta di sughetti.

I cannelloni ripieni alla salentina hanno il ripieno tradizionale di carne e la ricetta che vi proponiamo prevede anche la sfoglia fresca all’uovo fatta in casa.

Ingredienti per la sfoglia di pasta (4 persone):
  • 2 uova;
  • 200 gr di farina;
  • un pizzico di sale.
Ingredienti per il ripieno (4 persone):
  • 200 gr di passata di pomodoro;
  • una cipolla;
  • olio extravergine d'oliva;
  • 350 gr di macinato;
  • 200 gr di prosciutto cotto;
  • 1 mozzarella grande. 200 gr di parmigiano;
  • 1 uovo;
  • sale;
  • pepe.
Procedimento:

Procedimento per la pasta:

  1. Mettete la farina su un piano di lavoro e incorporate le uova e il sale.
  2. Lavorate bene l’impasto fino ad ottenere un composto omogeneo.
  3. Stendete la sfoglia con il mattarello o con la macchina per la pasta.
  4. Ritagliate in quadrati di circa 6 cm e sbollentateli in acqua salata per pochissimi minuti.
  5. Scolateli e lasciateli asciugare su un canovaccio.

Procedimento per il ripieno:
  1. Fate rosolare il macinato in una pentola con poco olio.
  2. In una ciotola mettete il parmigiano, il sale e il pepe e aggiungete il macinato rosolato.
  3. Tagliate a pezzetti piccoli il prosciutto e la mozzarella e aggiungetela al ripieno.
  4. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e aggiungete l’uovo.
  5. Salate a vostro piacimento.
  6. Preparate il sughetto mettendo a soffriggere la cipolla con l’olio.
  7. Aggiungete la passata di pomodoro e il sale.
  8. Fate cuocere per 15 minuti aggiungendo un pò di acqua.

Composizione dei cannelloni:
  1. In una teglia versate un mestolo di sugo sul fondo.
  2. In ogni quadrato di pasta mettete un cucchiaio di ripieno e arrotolate.
  3. Procedete in questo modo per tutti i quadrati di pasta e posizionate i cannelloni nella teglia.
  4. Cospargete di sugo e parmigiano grattugiato tutti i cannelloni.
  5. Infornate a 180° per 20 minuti.
  6. Prima di servire lasciate la teglia fuori dal forno per 5 minuti 

Serviteli nel piatto in porzioni giuste, tre o al massimo quattro a persona perchè questo primo piatto è davvero molto sostanzioso e il ripieno può essere ancora arricchito da altri ingredienti. Se vi avanzano conservateli in frigorifero e poi riscaldateli aggiungendo un po’ di sughetto.
 
Varianti: Chi lo desidera può aggiungere la besciamella prima della cottura per aumentare l’effetto filante. Chi non vuole privarsi di tale prelibatezza, ma preferisce la versione light può condire i cannelloni con ripieni più leggeri a base di verdura o pesce e utilizzare creme al posto del sughetto di pomodoro.



Autore:
0 commenti
Hai gradito la ricetta? Commentala! |
0,1210938