Sei in » »
Cannoncini fritti con caviale di melanzane e crema di bufala con pesto di basilico
Tempo totale:

Dal Salento. Avete voglia di realizzare un piatto molto decorativo, con ingredienti semplici e da servire in maniera scenografica? I cannoncini fritti con caviale di melanzane e crema di bufala con pesto di basilico sono l’ideale. Un piatto vegetariano ricco di gusto.
 
Sapori leggeri, delicati, armonizzati tra loro in perfetto equilibrio. Semplice pasta che lo chef Francesco Anglani fa diventare, in maniera creativa, contenitore di un ripieno: alta cucina che si può tranquillamente riprodurre nelle nostre case seguendo passo passo le indicazioni del procedimento.
 
Melanzane, bufala, basilico, ingredienti della cucina mediterranea che si trasformano in ripieni e basi eleganti adatti a qualsiasi stagione. La pasta cotta e poi fritta fa il resto: i paccheri diventano cannoncini da farcire e gustare croccanti.

Ingredienti (4 persone):
  • 20 Paccheri secchi;
  • 3 melanzane;
  • 2 spicchi di aglio;
  • 200 gr di mozzarella di bufala;
  • 30 gr di pinoli;
  • 1 litro di olio di arachidi;
  • menta fresca q.b. sale e pepe q.b. latte q.b. olio extravergine d'oliva q.b.
Procedimento:

  1. Lavare e asciugare bene le melanzane senza privarle del picciolo.
  2. Avvolgere ogni melanzana singolarmente in un foglio di carta d'alluminio mettendo all'interno mezzo spicchietto d'aglio, qualche foglia di menta, olio evo e sale.
  3. Mettere in forno a 180°C per circa 25 minuti. Appena cotte lasciarle raffreddare e pelarle.
  4. Lessare a lungo i paccheri in acqua salata finché non risultino quasi scotti. Metterli subito in acqua e ghiaccio a raffreddare e successivamente scolarli e farli asciugare bene su carta assorbente.
  5. Friggere i paccheri ben asciutti in olio di semi fino a doratura.
  6. Emulsionare con un frullatore a immersione la mozzarella di bufala aggiungendo sale, pepe, un filo d'olio evo e se necessario un po' di latte per rendere la crema più fluida.
  7. Sfogliare il basilico nel bicchiere del frullatore a immersione, aggiungere olio evo, sale, pepe, pinoli, un cucchiaio di formaggio grattugiato, due cubetti di ghiaccio per non far ossidare il basilico e frullare il tutto.
  8. Tritare le melanzane senza buccia al coltello e condirle con sale, pepe, olio evo e qualche fogliolina di menta. Metterle in una sac à poche e farcire i paccheri fritti.
  9. Servire mettendo sul fondo del piatto un cucchiaio di crema alla bufala, mettere sopra 5 paccheri a porzione in piedi e completare con qualche goccia di pesto.

Varianti: Se preferite un ripieno a base di pesce potete farcire i cannoncini con pesce spada e se non amate molto la consistenza cremosa della mozzarella e del basilico potete tagliare la mozzarella in piccoli dadini e il basilico aggiungerlo in foglie piccole.
 
Consigli: Rispettate i tempi di preparazione per avere poi tutto pronto al momento dell’impiattamento. Servite in maniera elegante per esaltare i gusti e armonizzare anche i colori del piatto.



Autore:
0 commenti
Hai gradito la ricetta? Commentala! |
0,078125