Sei in » »
Cestini di macinato ripieni di zucchina e caciocavallo
Tempo totale:

Dal Salento. Con le calde temperature spesso preferiamo piatti più leggeri e facili da preparare. I Cestini di macinato ripieni di zucchina e caciocavallo si preparano in fretta e hanno un sapore delicato e gustoso. La ricetta è di una nostra lettrice ed è realizzata con ingredienti semplici che, naturalmente, potete variare a seconda dei vostri gusti personali e preferenze.
 
I Cestini di macinato ripieni di zucchina e caciocavallo sono molto invitanti nell’aspetto e gustosi al palato. Mettono insieme la leggerezza delle zucchine con il sapore più deciso del caciocavallo e del salame che fa da strato esterno ai cestini.
 
Non semplici polpette ma raffinati cestini da servire in monoporzione che diventano dei veri finger food se fatti di piccole dimensioni, oppure sono un secondo piatto completo se serviti in grandi dimensioni.

Ingredienti (8 persone):
  • 700 gr di macinato misto;
  • 8 fette di salame ungherese;
  • 1 uovo;
  • parmigiano reggiano grattugiato;
  • sale;
  • pepe;
  • 1 zucchina;
  • caciocavallo.
Procedimento:

  1. In una ciotola capiente amalgamate insieme il macinato con l’uovo, il sale, il pepe e il parmigiano.
  2. Dal composto ricavate otto polpette delle stesse dimensioni e avvolgete ogni polpetta con una fetta di salame ungherese.
  3. Ungete con un filo d’olio una pirofila da forno e man mano adagiatevi le vostre polpette.
  4. Allargate al centro ogni polpetta creando così uno spazio interno che farà da contenitore alla farcitura.
  5. Tagliate a dadini la zucchina e fatela soffriggere in poco olio e per qualche minuto.
  6. Mettete la zucchina sul fondo di ogni cestino distribuendola in parti uguali.
  7. Chiudete ogni cestino con scaglie di caciocavallo che in cottura fonderanno.
  8. Infornate a 200° per 20 minuti.
  9. Servite calde.

Consigli: Se siete intolleranti all’uovo potete evitare di inserirlo nell’impasto e sostituirlo con del latte per amalgamare gli ingredienti e se siete intolleranti al latte potete usare il latte di avena. Preferite il caciocavallo alla mozzarella per chiudere i cestini perchè la mozzarella in cottura rilascia più acqua mentre il caciocavallo è un formaggio stagionato.

Varianti: Potete cambiare il salume esterno che racchiude i cestini di macinato con la pancetta o altri tipi di salami, l’importante è che le fettine siano abbastanza lunghe e non troppo spesse. anche la farcitura interna potete sostituirla con le melanzane sempre tagliate a dadini e passate in padella con un filo d’olio.



Autore:
0 commenti
Hai gradito la ricetta? Commentala! |
0,078125