Sei in » »
Ed ecco le Ciambelline all'anice
Tempo totale:

Dall'Italia. Creatività, materia prima e tanta fantasia, è dal mix di queste tre cose che nascono buoni piatti e ricette speciali, in cucina. Nei dolci ci si può sbizzarrire davvero tanto accostando ingredienti che apparentemente possono sembrare lontani tra loro.
 
Le ciambelline all’anice sono l’esempio di un dolce che contiene al suo interno ben due tipi di ingredienti aromatici: il vino e l’anice. Se inizialmente sarete un pò sorpresi dell’accostamento continuate a leggere la ricetta e soprattutto sperimentatela in cucina, vedrete che il risultato vi darà tanta soddisfazione.

Ingredienti (10 persone):
  • 600 gr di farina;
  • 1 bicchiere di zucchero;
  • 1 bicchiere di olio di semi;
  • 1 bicchiere di vino;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 60 gr di semi di anice;
  • 2 cucchiai di zucchero per guarnire.
Procedimento:

Come unità di misura il classico bicchiere di plastica è l’ideale.
 
Preparazione:

  1. In una ciotola mettete tutti gli ingredienti, uno ad uno, e con l'aiuto di un cucchiaio di legno lavorate per bene il composto.
  2. Prendete un po' di composto tra le mani e formate delle ciambelline
  3. Mettete in un piatto lo zucchero semolato.
  4. Ad una ad una passate le ciambelline nello zucchero avendo cura di farlo da ambo i lati.
  5. Prendete una teglia da forno e foderatela con carta da forno.
  6. Disponete le ciambelline sulla teglia ad una distanza di qualche centimetro perchè in cottura aumentano di volume.
  7. Infornate per circa 20 minuti a 170 gradi.

Noterete che una volta cotte, le ciambelline inizialmente con il buco centrale, saranno quasi tutte chiuse poiché in fase di cottura l’impasto si gonfia. Al di la dell’aspetto, il gusto è interessante comunque.  
 
Appena le uscite dal forno per farle raffreddare vedrete che i vostri dolcetti saranno ancora morbidi, ma è solo una questione di minuti poiché ben presto le ciambelline diventano fragranti e pronte per essere gustate.
 
Inzuppate nel vino a fine pasto, gustate con il latte a colazione o con un buon tè a merenda, questo dolce è versatile e di facile preparazione.

Varianti: Il vino potete sceglierlo sia bianco che rosso, il gusto richiamerà il dolce di una volta che non mancava mai sulle tavole e nelle dispense dei nostri nonni.



Unire tutti gli ingredienti
Procedere a mescolare i vari ingredienti
Intingere le ciambelline nello zucchero
Sistemare le ciambelline all'anice in una teglia da forno
Autore:
0 commenti
Hai gradito la ricetta? Commentala! |
0,0625