Sei in » »
Frittata di carciofi
Tempo totale:

Dal Salento. Non tutti amano i carciofi, se non altro per la difficoltà che comporta pulirli. Eppure, questa verdura tipicamente invernale, un classico della dieta mediterranea, è uno dei cibi più ricchi di proprietà depurative, diuretiche, anti trigliceridi e anti colesterolo. E poi è possibile utilizzarlo in un’infinità di ricette, dall’antipasto al contorno, dal primo piatto al secondo, serve solo un pizzico di fantasia e creatività che in cucina non guasta mai.

Tra le alternative che si possono creare tra i fornelli, la più diffusa è senza dubbio la frittata di carciofi. Un secondo facile e veloce da preparare. Basta aprire il frigorifero e scegliere gli ingredienti necessari e il gioco è fatto.
In pochi minuti è possibile preparare un piatto completo da servire magari accompagnato con un'insalata di pomodori.

Non solo, tagliata a cubetti può essere un perfetto accompagnamento per l’aperitivo.

Ingredienti (4 persone):
  • 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva;
  • sale;
  • 5 uova;
  • limone;
  • Metà cipolla;
  • maggiorana;
  • 4 carciofi;
  • pepe nero;
  • 30 g di Parmigiano Reggiano.
Procedimento:

  1. Pulire bene i carciofi e tagliarli a fettine sottilissime.
  2. Alcune di queste fettine tenerle da parte in acqua acidulata con il succo di limone.
  3. In una padella antiaderente far appassire il resto dei carciofi con un pò d'olio e mezza cipolla tagliata a velo.
  4. Quando i carciofi saranno morbidi, toglierli dal fuoco e aggiungerli alle uova, sbattute con sale, parmigiano, pepe e un pr di maggiorana.
  5. Intanto fare scaldare bene nella padella un pò d'olio, versarvi le uova con i carciofi e far cuocere a fuoco basso.
  6. Quando la frittata comincia a rapprendersi anche sopra, girarla con l'aiuto di un piatto e farla cuocere dall'altro lato.

Servire su un piatto da portata guarnendo con i carciofi messi da parte.



Autore:
0 commenti
Hai gradito la ricetta? Commentala! |
0,1328125