Sei in » »
Girandole fantasia
Tempo totale:

Dall'Italia. Desiderio improvviso di qualcosa di sfizioso? Ospiti inattesi e poco tempo in cucina? Ecco a voi la ricetta di un antipasto sfizioso e gustoso che si prepara in pochissimo tempo.

Le girandole fantasia sono deliziose girelle di pasta sfoglia, farcite in modo semplice e goloso. Potete utilizzare salumi, olive, formaggi, verdure, la farcitura di queste girelle varia a seconda dei propri gusti e degli ospiti a cui sono destinate.

E' un'ottima idea per fare una bella figura in tavola e utilizzare ciò che si trova in frigo in modo alternativo e gustoso.

Ingredienti (6 persone):
  • 1 rotolo di pasta sfoglia;
  • formaggi;
  • salumi;
  • pomodorini, meglio se sott'olio.
Procedimento:

  1. Aprite il rotolo di sfoglia e iniziate la farcitura, avendo l'accortezza di lasciare un centimetro tutto intorno senza guarnizione).
  2. Coprite la superficie prima con i fomaggi che avete scelto (se sono formaggi cremosi, tipo stracchino o formaggio spalmabile, lavorateli prima un pò, questo renderà più semplice stenderli sullo strato di sfoglia).
  3. Proseguite la farcitura con gli affettati. Potete utilizzare salame, prosciutto cotto o crudo, ma anche tonno sott'olio, polpa di granchio e qualunque altro ingrediente incontri il vostro gusto.
  4. Farcire adesso con pomodorini tagliati a cubetti, capperi o altre spezie.
  5. Arrotolate con attenzione la sfoglia.
  6. Spennellate la superficie e i bordi con un tuorlo d'uovo, questo farà in modo che il bordo si sigilli completamente.
  7. Predisponete una teglia da forno con carta oleata.
  8. Tagliare il rotolo a rondelle, spennellatele ancora con l'uovo e adagiatele sulla carta da forno.
  9. Riscaldare il forno a 180° e infornare per 20 minuti.
  10. Le girelle saranno pronte quando risulteranno dorate.

Consigli: Se preparate le girelle di fantasia per i buffet di compleanni di bambini, ricordate di evitare di utilizzare salumi e formaggi piccanti, sbizzarritevi con la fantasia e createne tante versioni magari di piccole dimensioni, facili da tenere in mano e mangiare.

Non utilizzate formaggi troppo acquosi o le mozzarelle perchè in cottura rilasciano molto liquido, se proprio volete utilizzare le mozzarelle strizzatele bene e asciugatele con un canovaccio.



Autore:
0 commenti
Hai gradito la ricetta? Commentala! |
0,046875