Sei in » »
Involtini di melanzana al tonno
Tempo totale:

Dal Salento. E’ ormai da qualche settimana che ci stiamo occupando delle ricette estive salentine più in voga.
Oggi vi presentiamo un piatto molto veloce e semplice da realizzare.
 
Non prevede una cottura molto lunga e soprattutto non va in forno come accadeva in un’altra ricetta, sempre a base di melanzane, che vi abbiamo presentato qualche tempo fa: gli involtini di melanzane alla salentina.
 
Potete realizzarlo oggi stesso perché gli ingredienti sono così semplici che sicuramente tutte voi li avrete in casa.

Ingredienti (4 persone):
  • 2 grosse melanzane oblunghe;
  • 4-5 sottilette;
  • 2 scatolette di tonno all'olio di oliva;
  • un paio di cucchiai di capperi sott'aceto;
  • sale.
Procedimento:

  1. Lavate le melanzane e togliete il picciolo.
  2. Se le melanzane sono biologiche non occorre sbucciarle, altrimenti vi consiglio di farlo.
  3. Tagliatele a fette per il senso della lunghezza.
  4. Cercate di ricavare delle fette di circa 5-6 mm.
  5. Per questa operazione potete farvi aiutare anche da una mandolina con la lama regolabile.
  6. Salate le fette e disponetele a strati in uno scolapasta.
  7. Appoggiatevi sopra una bacinella piena di acqua e lasciatele sgocciolare per una mezzoretta.
  8. Il tempo di riposo dipende molto dal colore dell’acqua di vegetazione delle melanzane.
  9. Se da subito sarà bianca potete anche accorciare i tempi, altrimenti prolungateli affinché tutta l’acqua scura elimini con se anche il sapore amarognolo.
  10. Riscaldate sui fornelli una bistecchiera.
  11. Appena sarà sufficientemente calda adagiate le fette di melanzana e grigliatele da entrambi i lati.
  12. Proseguite fino a completamento delle fette.
  13. Poi lasciatele raffreddare completamente.
  14. A questo punto potete procedere con la farcitura.
  15. Aprite le scatolette di tonno e sgocciolate l’olio in eccesso.
  16. Sgranate la polpa con una forchetta e versatela in una coppetta.
  17. Aggiungete i capperi anch’essi strizzati dell’aceto in eccesso.
  18. Tagliate le sottilette in listarelle.
  19. Prendete le fette di melanzana, se necessario asciugatele dall’umidità che si crea in superficie.
  20. Salatele e farcitele, al centro, prima con un pezzo di sottiletta su cui adagerete un cucchiaio di tonno con i capperi.
  21. Richiudete come un involtino, avvolgendo la fetta su se stessa.
  22. Se necessario fermare con uno stecchino.
  23. Conservare in frigo prima di servire.

Gli involtini di melanzana al tonno come avete avuto modo di notare sono una ricetta molto fresca e veloce.
Gli ingredienti, sono, in genere, molto graditi a tutti.
 
Si tratta di un piatto povero e poco costoso, con ingredienti contadini e di facile reperibilità.
E’ inoltre un piatto molto pratico, perché è possibile preparare in anticipo, sia le fette di melanzane, che gli involtini finiti e poi conservarli in frigo fino al momento della consumazione.
 
Se gradite potete sostituire la sottiletta con della maionese.



Autore:
0 commenti
Hai gradito la ricetta? Commentala! |



0,1074219