Sei in » »
Tempo totale:

Dall'Italia. In estate si sa cambia anche l’alimentazione. I ritmi frenetici tipici dei periodi caldi, le giornate trascorse al mare e il solleone fanno perdere la voglia di stare davanti ai fornelli anche a chi di solito ama cucinare.

Se volete optare  per un piatto veloce, ma ugualmente gustoso vi consigliamo la ricetta della pasta fredda.

In poco più di dieci minuti è possibile preparare un ottimo primo piatto da poter gustare sia a casa che fuori, magari in pineta o sotto l’ombrellone in spiaggia.

Ingredienti (2 persone):
  • 150 gr di pasta;
  • 2 melanzane piccole;
  • 80 gr di pomodori secchi;
  • pomodorini freschi;
  • 100 gr di feta, ;
  • pinoli;
  • basilico;
  • sale;
  • pepe;
  • olio d'oliva.
Procedimento:

  1. Tagliare le melanzane a fettine sottili.
  2. Fatele cuocere sulla griglia finché non saranno pronte.
  3. Nel frattempo lessare la pasta in abbondante acqua salata e scolatela ancora al dente.
  4. Per raffreddarla basta metterla sotto il getto di acqua fredda del rubinetto in modo da fermare la cottura.
  5. Prendete i pomodori secchi, tagliateli a striscioline molto sottili e versateli all'interno di una ciotola abbastanza capiente da contenere anche gli altri ingredienti.
  6. Aggiungere le foglie di basilico, i pomodorini freschi, i pinoli e il formaggio feta tagliato a cubetti.
  7. Aggiustate con un pizzico di sale e pepe mescolando tutto in modo da formare una marinatura saporita.
  8. Quando le melanzane saranno cotte, tagliatele e unitele agli altri ingredienti aggiungendo un cucchiaio di olio extra vergine di oliva crudo.

Varianti: Se volete arricchire il piatto potete sostituire gli ingredienti indicati, tipicamente estivi, con quelli più classici come mais, rucola, tonno, pomodorini, basilico, olive e pezzetti di mozzarella.

Consigli: Oltre alla feta potete utilizzare anche il formaggio primo sale, acquistato dal vostro casaro di fiducia. Per dare gusto alla pasta scegliete sempre ingredienti di prima qualità, freschi e se possibile di stagione.



Autore:
0 commenti
Hai gradito la ricetta? Commentala! |



0,078125