Sei in » »
Nuvolette di uova
Tempo totale:

Dal Salento. A volte in cucina non sappiamo proprio cosa preparare per diversificare i piatti, renderli più interessanti, più saporiti e più invitanti alla vista. Un’idea facile e veloce da preparare fa sempre comodo per un secondo piatto o per la cena. Le nuvole di uova rappresentano un’alternativa alla solita cottura delle uova.

Ingredienti semplici che diventano una delizia da vedere e da mangiare. Soffice albume e tuorlo semiliquido che sembra davvero d’esser su una nuvola. Basta avere delle uova in frigorifero e la vostra ricetta è pronta.

Ingredienti (2 persone):
  • 2 uova;
  • sale;
  • pepe.
Procedimento:

  1. Aprite le uova e dividete i tuorli dall’albume.
  2. Mettete l’albume in una ciotola capiente, mentre i tuorli separateli in piccoli contenitori differenti.
  3. Utilizzate solo tuorli che restano compatti e rotondi che indicano che le uova sono davvero fresche. Se il tuorlo di apre e diventa tutto liquido eliminatelo e aprite altre uova.
  4. Con uno sbattitore montate a neve ferma i vostri albumi con un pizzico di sale.
  5. Mettete della carta da forno su una teglia e con un cucchiaio prendete una porzione di albume montato e disponetela sulla teglia.
  6. Con due cucchiaini cercate di dare una forma circolare e di creare una cavità centrale che accoglierà il tuorlo.
  7. Inserite il tuorlo al centro verificando che tutte le estremità siano racchiuse da albume così da non far scivolare il tuorlo.
  8. Salate e pepate la vostra nuvola e infornate a 180° per 10 minuti.
  9. Estraete le uova dal forno e servite calde su un piatto colorato di un colore che faccia risaltare la vostra nuvola bianca.

Il risultato sorprenderà i vostri ospiti sia visivamente, perchè è davvero bella la nuvola di uova, che per il sapore. Tagliate a metà la vostra nuvola e se il tuorlo si aprirà e sarà liquido avrete azzeccato la cottura, se invece tenete in forno per parecchi minuti il tuorlo si solidifica completamente.
 
Accompagnato da crostini o da una fetta di pane è un secondo piatto gustoso o può diventare un antipasto o un contorno ad altre portate. La sua versatilità e la facilità di preparazione è utile per chi ha poco tempo a disposizione in cucina e è interessante per chi vuole cimentarsi in modi più fantasiosi di presentare piatti tradizionali.



Autore:
0 commenti
Hai gradito la ricetta? Commentala! |
0,15625