Sei in » »
Orecchiette e maccheroncini vegetariani
Tempo totale:

Dalla Puglia. Chi dice che per essere buono un piatto deve essere anche super condito e super calorico? Ecco a voi un primo piatto vegetariano molto saporito e salutare da preparare in poco tempo. Le orecchiette e i maccheroncini con melanzane e carciofi sono un primo piatto gustoso e leggero.

Preparato con un ragù di melanzane e arricchito da carciofi e zucchine risulta un tripudio di sapore e gusto anche per chi solitamente non ama molto le verdure. 

Il formato di pasta che vi consigliamo è quello dei  "maritati", cioè le classiche orecchiette e maccheroncini pugliesi, perchè è un tipo di pasta rustica e porosa che ben si presta ad imprigionare il sughetto e tutte le sue verdure.

Ingredienti (4 persone):
  • 2 zucchine grosse;
  • 1 grossa melanzana;
  • 5 cuori di carciofi;
  • una piccola cipolla;
  • passata di pomodoro;
  • olio extra vergine di oliva;
  • sale q.b;
  • orecchiette e maccheroncini;
  • parmigiano grattugiato.
Procedimento:

  1. Affettare sottilmente la cipolla.
  2. In una padella antiaderente mettete dell'olio di oliva, aggiungete la cipolla e fate imbiondire.
  3. Nel frattempo lavate e mondate gli ortaggi (fate particolare attenzione ai carciofi, eliminate tutte le foglie esterne dure e la barbetta interna).
  4. Tagliate tutto a cubetti ed aggiungeteli alla cipolla dorata.
  5. Lasciate cuocere per circa 20 min a fuoco lento, (la verdura dovrebbe cuocere con l'acqua che rilascerà).
  6. Quindi aggiungete la passata di pomodoro e fate cuocere altri 10 min.
  7. A questo punto regolate di sale e spegnete.
  8. Lessate la pasta in abbondante acqua salata.
  9. Scolatela al dente e conditela con il sugo preparato in precedenza.
  10. Spadellatela qualche istante affinchè si insaporisca bene, cospargere di parmigiano e servite.

Varianti: Se volete un sapore ancor più deciso potete sostituire il parmigiano con il pecorino che potete aggiungere a scaglie sul piatto o aggiungerlo anche in padella con due cucchiai di acqua di cottura per formare una cremina gustosa.

Consigli: Il piatto è ideale per chi ama le verdure e per chi è vegetariano. Chi è in dieta può tranquillamente inserirlo nel proprio menù magari sostituendo la pasta di grano con quella fatta con farina integrale, senza rinunciale al gusto.



Autore:
0 commenti
Hai gradito la ricetta? Commentala! |
6,201172E-02