Sei in » »
Penne all'arrabbiata
Tempo totale:

Dall'Italia. Il piatto che vi presentiamo oggi è il tipico esempio di come, la cucina regionale, riesca a superare i confini territoriali e a conquistare tutta l'Italia.

Le penne all'arrabbiata sono, infatti, uno dei piatti tipici romani più preparati nelle cucine nazionali. Per il loro sapore forte e deciso, per la velocità della preparazione, per gli ingredienti semplici con cui è composto, questo piatto accontenta gli amanti della pasta e gli amanti dei sapori unici.

Non occorre essere cuochi esperti perchè per realizzare questa pietanza è semplicissimo bastano pochi passaggi e il risultato finale sarà un successo.

Igredienti (5 persone):
  • 400 grammi di penne/pennette rigate;
  • 400 grammi di pelati;
  • 80 grammi di pecorino romano;
  • 2 spicchi d?aglio;
  • 2 peperoncini freschi;
  • prezzemolo;
  • sale;
  • olio extravergine di oliva.
Procedimento:

  1. Tagliate l’aglio a pezzettini e fatelo soffriggere in una padella sufficientemente capiente insieme al peperoncino sminuzzato e ad un pò di olio.
  2. Aggiungete dopo qualche minuto, i pelati tagliati a pezzi.
  3. Regolate di sale e lasciar cuocere per circa 15 minuti senza coperchio.
  4. Lessate la pasta in abbondante acqua salata.
  5. Scolatela al dente.
  6. Versatela nella padella con il sugo mantecando sul fuoco per qualche minuto.
  7. Impiattare e servire caldissimo.
  8. Decorare il piatto aggiungendo prezzemolo fresco tagliato grossolanamente e abbondante pecorino romano.

Consigli: Utilizzate le penne rigate che trattengono meglio il sughetto ricco di condimento e potete conservare la pasta così condita in frigorifero per un giorno.

Curiosità: Questo piatto è diventato anche protagonista di importanti film italiani come la "Grande abbuffata" in cui le penne all'arrabbiata diventano il mezzo che porterà alla morte di quattro amici annoiati, magistralmente interpretati da Marcello Mastroianni, Ugo Tognazzi, Michel Piccoli e Phillippe Noiret.



Autore:
0 commenti
Hai gradito la ricetta? Commentala! |
0,21875