Sei in » »
Persico al forno con pomodorini e spezie
Tempo totale:

Dal Salento. Il pesce persico è un pesce di acqua dolce che viene spesso usato in cucina in filetti fritti, cotti alla brace o al forno. Tipico del Nord Italia, questo pesce è utilizzato in cucina come secondo piatto e ha una carne molto saporita e leggera.
 
Per la sua alta digeribilità il persico viene utilizzato per i bambini e gli anziani, ma anche gli sportivi ne fanno largo uso. Utilizzato in filetti, appare di un colore rosato intenso e si presta bene per piatti di facile preparazioni in tempi brevi.
 
Il persico al forno con pomodorini e spezie è l’ideale per una preparazione veloce ma allo stesso tempo salutare e gustosa.

Ingredienti (2 persone):
  • 400 gr di pesce persico;
  • olio extravergine d?oliva;
  • sale;
  • pepe;
  • origano;
  • aglio;
  • pomodorini ciliegino;
  • olive denocciolate;
  • acqua;
  • spezie varie (paprika, noce moscata, curry).
Procedimento:

  1. Laviamo il filetto di pesce persico e cerchiamo di eliminare le spine ancora visibili.
  2. In una teglia di ceramica mettiamo l’olio d’oliva e un bicchiere d’acqua.
  3. Adagiamo il pesce sul fondo della teglia e cominciamo ad inserire tutti gli altri ingredienti.
  4. Aggiungiamo 5-6 pomodorini ciliegino tagliati precedentemente in quattro parti.
  5. Aggiungiamo le olive verdi denocciolate, tagliate in due parti.
  6. Aggiungiamo le spezie che più gradiamo, un ottimo sapore è rilasciato dall’unione del curry, noce moscata e paprika.
  7. Aggiungiamo il sale, il pepe e l’origano e mescoliamo tutto girando il pesce dall’altro lato e facendo amalgamare tra loro gli ingredienti.
  8. Rigiriamo il filetto di pesce e sulla superficie posizioniamo i pomodorini e le olive che daranno colore al piatto.
  9. Aggiungiamo uno spicchio d’aglio tagliato in due parti e privato del germe interno che è poco digeribile.
  10. Poniamo la teglia in forno a 180° per 25-30 minuti.
  11. Dopo la cottura servite il pesce ancora caldo con un cucchiaio di fondo di cottura in cui sono concentrati gli aromi.

Se in cucina abbiamo poco tempo, ma non vogliamo rinunciare al gusto, questa ricetta di pesce persico al forno risulta molto utile a coniugare le nostre necessità all’esigenza di mangiare sano.

Un’alternativa alla cottura in forno è la frittura del pesce persico nel burro, o la cottura a vapore. La carne resta sempre leggera. I filetti di pesce persico si trovano anche in confezioni congelate già pulite e private di spine, pronte all’uso e facili da utilizzare.

Curiosità: Il persico reale, comunemente chiamanto solo persico, è una varietà di pesce di lago, si presenta di grandi dimensioni e può raggiungere anche mezzo metro di lunghezza. Lo si trova soprattutto nei laghi del Nord Italia e nei Paesi Nordici.



Autore:
0 commenti
Hai gradito la ricetta? Commentala! |



0,078125