Sei in » »
Petto di pollo ai funghi
Tempo totale:

Dall'Italia. Il pollo è una carne versatile e molto economica e, con qualche piccolo accorgimento, può anche diventare bella da portare a tavola.

Si perchè il pollo può anche essere un piatto della festa se lo si prepara con gli ingredienti giusti e nel modo giusto. 

Vediamo come, utilizzando, funghi freschi e una doppia cottura: in forno ed in padella si può realizzare un piatto gustoso e scenografico.

Ingredienti (4 persone):
  • 4 petti di pollo;
  • 300g di funghi freschi;
  • 50g di burro;
  • 1 bicchiere di panna liquida;
  • 1 limone;
  • sale;
  • pepe.
Procedimento:

  1. Pulite i funghi e tagliateli a fettine. 
  2. In un pentolino antiaderente fate sciogliere 20g di burro, aggiungetevi i funghi, salateli e fateli cuocere a fiamma bassa per una ventina di minuti. 
  3. Accendete il forno a 180 gradi. 
  4. Tagliate a metà i petti di pollo, salateli e pepateli.  
  5. Prendete una teglia antiaderente, mettetela sul fuoco e fatevi sciogliere il burro rimasto quindi adagiatevi i petti di pollo. 
  6. Fateli cuocere a fuoco medio da entrambi i lati. 
  7. Bagnate il pollo con il succo di limone, continuate la cottura ancora per qualche minuto quindi trasferite il tutto in forno.  
  8. A cottura ultimata, trasferite i petti di pollo sul piatto da portata. 
  9. Aggiungete i funghi al sughetto rimasto nella teglia, bagnate il tutto con la panna, regolate di sale e fate scaldare mescolando.

Quando la salsina sarà ben calda versatela sui petti di pollo e servite.



Autore:
0 commenti
Hai gradito la ricetta? Commentala! |
0,078125