Sei in » »
Plumcake allo yogurt e ciliegie
Tempo totale:

Dall'Italia. Se desiderate mangiare un dolce che racchiuda la leggerezza, la sofficità e il gusto dovete assolutamente provare a replicare la ricetta del Plumcake allo yogurt e ciliegie. Buonissimo a fine pasto, il plumcake è un dolce soffice semplice da preparare.
 
Leggero, ma allo stesso tempo molto goloso, questo dolce utilizza la frutta fresca di stagione che gli dà un gusto dolce senza appesantirlo. L’assenza di creme o di cioccolato rende il plumcake un dolce ideale per una fresca colazione o merenda.
 
Le ciliegie che si trovano all’interno regalano al plumcake un effetto sorpresa al taglio, le troverete in varie parti intere o a metà a seconda di come le avrete inserite nell’impasto. Cercate di utilizzare ciliegie fresche e non troppo mature per evitare che in cottura si riducano in piccoli pezzi.

Ingredienti (6 persone):
  • 200 gr di farina 00;
  • 150 gr di farina di cocco;
  • 150 gr di yogurt bianco naturale o al cocco;
  • 500 gr di ciliegie;
  • 120 gr di zucchero;
  • 150 gr di burro;
  • 3 uova;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • scorza di 1 limone;
  • zucchero a velo;
  • sale.
Procedimento:

  1. Pulite le ciliegie, lavatele e asciugatele.
  2. Incidetele con un coltello per togliere il nocciolo interno e mettetele da parte.
  3. Tagliate il burro a pezzetti e mettetelo a sciogliere in un pentolino a fiamma bassa.
  4. Sbattete le uova con un pizzico di sale, lo zucchero semolato e la scorza grattugiata di un limone fino ad ottenere un composto spumoso.
  5. Aggiungete la farina di cocco, tenendone da parte un cucchiaio, e 2-3 cucchiai di farina 00.
  6. Incorporate al composto lo yogurt e il burro fuso intiepidito e mescolate bene.
  7. Aggiungete la farina rimasta e il lievito setacciato e mescolate per far amalgamare bene gli ingredienti.
  8. Con la farina di cocco messa da parte infarinate le ciliegie.
  9. Togliete la farina in eccesso e incorporate le ciliegie all’impasto.
  10. Versate il composto in uno stampo da plumcake imburrato e infarinato oppure rivestito con carta da forno.
  11. Infornate a 180° e lasciate cuocere per 50 minuti.
  12. A cottura ultimata togliete dal forno e lasciare raffreddare il plumcake completamente.
  13. Aggiungete lo zucchero a velo, tagliate a fette e servite.

Consigli: Aspettate che il plumcake sia completamente raffreddato prima di spolverare con lo zucchero a velo altrimenti, se è ancora caldo lo zucchero si scioglie. In cottura non aprite mai il forno perchè essendo un dolce morbido potrebbe sgonfiarsi con lo sbalzo di temperatura.

Varianti: Per intensificare il gusto del plumcake, potete sostituire lo yogurt bianco naturale con quello al gusto di ciliegie oppure al gusto di cocco che ben si sposano con il resto degli ingredienti. Se invece non volete trovare le ciliegie in pezzi, ma volete sentirne il sapore potete utilizzare la marmellata di ciliegie al posto dei pezzi di frutta.



Autore:
0 commenti
Hai gradito la ricetta? Commentala! |
0,09375