Sei in » »
Polpo e Patate
Tempo totale:

Dalla Puglia. Un piatto che non passa mai di moda, questo è il segreto e l'unicità del piatto classico Polpo e patate. 

Gustoso e prelibato, il piatto puo essere accompagnato da un bicchiere di vino rosso. Le patate ben si sposano co il gusto del polpo e potete cucinare questo piatto in anticipo e servire anche freddo.

Questa ricetta viene anche chiamata insalata di mare soprattutto se, agli ingredienti classici, vengono aggiunte le olive.

Ingredienti (4 persone):
  • un polpo da 1 kg circa (anche decongelato);
  • 1 kg di patate medie;
  • 3 spicchi d'aglio;
  • un mazzetto di prezzemolo;
  • aceto;
  • olio e.v.o.;
  • una foglia di alloro;
  • mezzo cucchiaino di pepe nero in grani;
  • sale q.b.
Procedimento:

  1. Pulite e lavate il polpo sotto l’acqua corrente.
  2. Lavate bene le patate e mettetele intere e con la buccia sul fondo della pentola a pressione.
  3. Adagiateci sopra il polpo intero, uno spicchio d’aglio, l’alloro, il pepe e salate leggermente.
  4. Versate 5 bicchieri d’acqua (circa500 ml), chiudete la pentola e cuocete per 15 minuti (contati a partire dal fischio).
  5. Preparate la vinaigrette: sbattete con una forchetta 4-5 cucchiai d’aceto in una ciotolina, con un po’ di sale e una macinata di pepe.
  6. Versate mezzo bicchiere d’olio e continuate ad emulsionare finchè non ottenete una salsetta omogenea.
  7. Unite l’aglio rimasto ed il prezzemolo tritati per profumarla. 
  8. Scolate il polpo e le patate, eliminate l’eccesso di pelle dal polpo e riducetelo a pezzi.
  9. Pelate le patate e tagliatele a tocchi, raccogliete tutto in una ciotola e condite con la vinaigrette preparata.
  10. Regolate di sale e pepe e servite.

Consigli: Le patate si trovano a polpa gialla e a polpa bianca: le prime sono ricche di vitamina A e tendono ad essere lessate, fritte o arrostite; le seconde sono piuttosto farinose. Per questa ricetta scegliete in base ai vostri gusti personali, ma se usate quelle farinose in cottura tendono a sfaldarsi facilmente.

Curiosità: La vinaigrette è una miscela di olio, aceto e sale che si usa per condire le verdure crude o cotte, le insalate e alcuni piatti a base di pesce. Le quantità degli ingredienti variano in base al gusto personale, l'importante è emulsionarli bene e ottenere un composto finale omogeneo. Molto interessanti sono le varianti con aceto balsamico o con vino bianco.



Autore:
0 commenti
Hai gradito la ricetta? Commentala! |
0,078125