Sei in » »
Seppioline ripiene al forno
Tempo totale:

Dal Salento. Le cene ed i pranzi di festa, come il Menù di Capodanno ad esempio, richiedono piatti importanti.
Spesso, però, si finisce per spendere un patrimonio per invitare parenti ed amici.

Si può invece preparare un convivio con i fiocchi senza eccedere in cifre incredibili.
Il secondo piatto che vi presentiamo oggi è stato pensato proprio a questo scopo: semplice da realizzare anche per le cuoche meno esperte, vi permetterà di fare bella figura tenendo contenuti i costi.

Potete servirlo dopo un Risotto cicorie e fontina, un piatto molto delicato e raffinato e degli Sformatini piselli e lattuga come antipasto.

Per finire con il botto invece, vi suggeriamo una ricca Crostata sbriciolata al cioccolato fondente e ricotta.

Ingredienti (4 persone):
  • 4 seppie fresche di dimensioni medie;
  • 1 panino bianco;
  • 50 g pangrattato;
  • 50 g parmigiano;
  • 1 uovo;
  • alcuni pomodorini;
  • 1 spicchio d'aglio;
  • 1 cucchiaino di capperi sott'aceto;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • prezzemolo;
  • olio extra vergine di oliva;
  • sale q.b.
Procedimento:

  1. Pulite le seppie: separate la testa dal resto del corpo, eliminare le interiora, gli occhi, la bocca e l'osso. Sciacquate le teste e tagliate a pezzettini la parte dei tentacoli. 
  2. Accendere il forno a 200°. 
  3. In una casseruola fate insaporire l'olio con l'aglio sbucciato ma lasciato intero per 3-4 minuti.
  4. Lavate i pomodorini e tagliateli in 4.Togliete l'aglio (se vi piace un gusto più intenso potete tenerlo!) e aggiungete i pomodorini appena tagliati.
  5. Fate cuocere coperto per 20 minuti a fiamma dolce. 
  6. Fate rosolare in questo sughetto i pezzetti di seppia tagliati in precedenza. 
  7. Sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco,lasciate evaporare e poi tritate grossolanamente con l'aiuto di un mixer.
  8. Aggiungete al trito la mollica del panino, il parmigiano, il pangrattato, l'uovo, i capperi e il prezzemolo tritato.
  9. se desiderate un ripieno più cremoso frullate tutto fino ad ottenere una crema altrimenti potete anche lasciare il ripieno grossolano. 
  10. Riempite le teste delle seppie col ripieno appena preparato.
  11. Chiudetele con degli stuzzicadenti affinchè il ripieno non fuoriesca.
  12. Sistematele, allineate, in una pirofila con un filo d'olio extra vergine di oliva ed un pizzico di sale.
  13. Aggiungete il restante vino bianco sul fondo e infornate in forno già caldo per 45-50 min (i tempi di cottura varieranno in base alla dimensione delle seppie).

E ora non resta che augurarvi, buon anno!!!



Autore:
0 commenti
Hai gradito la ricetta? Commentala! |



0,09375