Sei in » »
Sformatini di piselli e lattuga
Tempo totale:

Dall'Italia. Ogni pasto che si rispetti ha bisogno del suo antipasto... ma come si può iniziare alla grande senza appesantirsi?
Semplice: basta utilizzare le verdure!

Ecco a voi questi invitanti sformatini vegetariani, delicatissimi grazie all'aggiunta della besciamella che li rende soffici e sofisticati.
Facili da preparare sono l'ideale anche per le cuoche meno esperte, sopratutto per coloro che vogliono fare bella figura in qualsiasi occasione!

Ingredienti (6 persone):
  • 1 cespo di lattuga;
  • 200 gr. di pisellini;
  • 1/4 di cipolla bianca;
  • Ż litro di besciamella;
  • 40 gr. di parmigiano;
  • 2 uova;
  • sale q.b;
  • olio d'oliva;
  • glassa di aceto balsamico;
  • burro e pangrattato per gli stampini.
Procedimento:

  1. Lavate la lattuga e lessatela in acqua salata; a cottura ultimata lasciatela sgocciolare in un colapasta.
  2. Affettate sottilmente la cipolla e rosolatela in un pentolino, una volta che sarà bella dorata aggiungete i pisellini, regolate di sale e lasciate cuocere ancora per altri 15 minuti.
  3. Preparate una crema frullando insieme i pisellini e la lattuga; quando il composto sarà liscio e vellutato aggiungete la besciamella, le 2 uova, il parmigiano e un pizzico di sale. Amalgamate bene tutti gli ingredienti.
  4. Imburrate gli stampini, cospargeteli di pane grattugiato e riempiteli con alcuni cucchiai del composto appena preparato.
  5. Prendete una teglia e riempitela a metà con acqua quindi adagiare all'interno gli stampini e infornate per 40 minuti a 180°.
  6. Quando la cottura sarà ultimata sfornateli e capovolgeteli.
  7. Decorateli con glassa di aceto balsamico e foglioline di prezzemolo.

Questa preparazione si presta benissimo ad essere servita sia tiepida che fredda, quindi è l'ideale se avete ospiti e volete prepararla in anticipo.



Autore:
0 commenti
Hai gradito la ricetta? Commentala! |
0,078125