Sei in » »
Spiedini di gamberi e calamari
Tempo totale:

Dall'Italia. Un secondo piatto di pesce veloce, semplice e appetitoso che vi farà fare una bella figura con i vostri ospiti: sono spiedini di gamberi e calmari cotti al forno.

Questo piatto viene spesso servito come antipasto, ma è anche un gustoso secondo. 

Il procedimento è davvero semplice, l'importante è acquistare pesce freschissimo. Potete prepararli in anticipo e servirli freddi accompagnati da fette di limone.
 

Ingredienti (4 persone):
  • 300 grammi di calamari gią puliti;
  • 200 di gamberi freschi;
  • 100 di pane grattato;
  • un ciuffo di prezzemolo;
  • uno spicchio d'aglio;
  • un limone non trattato;
  • olio extra vergine di oliva;
  • sale e pepe q.b.
Procedimento:

  1. Lavare il pesce, togliere il carapace ai gamberi e tagliare a piccoli pezzi i calamari.
  2. Infilzare il pesce, alternando i calamari e i gnamberi sugli spiedini. 
  3. Successivamente preparare una salsa con olio e il succo del limone. 
  4. Bagnare gli spiedini e passargli del pan grattato insaporito con prezzemolo, sale, pepe ed una punta d'aglio. 
  5. Disporre su una teglia foderata con carta da forno e cuocere 10 minuti a 200°. 
  6. Servire gli spiedini caldi.

Consigli: Se volete aromatizzare la panatura aggiungete al pan grattato la scorza di limone e di aranca grattugiata, se invece volete renderla più croccante aggiungete delle mandorle o dei pistacchi tritati finemente.

Varianti: Oltre ad essere gratinati in forno, questi spiedini possono essere anche cotti sulla piastra e aromatizzati con succo di pompelmo rosa.



Autore:
0 commenti
Hai gradito la ricetta? Commentala! |
0,125