Sei in » »
Torta tartufata
Tempo totale:

Dall'Italia. Il dolce di oggi è dedicato a chi adora il cioccolato in tutte le sue forme e varianti.
E questa torta ne contiene veramente tanto!!!

Cacao nell'impasto per una base soffice e morbida, cioccolato fondente fuso per la farcitura cremosa e vellutata e cacao in polvere per la guarnizione che gli conferisce, appunto, quell'effetto tartufato.

Un dolce veramente ricco di gusto e non stucchevole in quanto resta un pò amaro.

Ingredienti per l'impasto (6 persone):
  • Burro per ungere;
  • 55 gr di zucchero;
  • 2 uova;
  • 25 gr di farina;
  • 25 gr di cacao amaro;
  • 50 ml di caffè;
  • 2 cucchiai di brandy.
Ingredienti per la farcitura (6 persone):
  • 600 ml di panna da montare;
  • 425 gr di cioccolato fondente, fuso e freddo;
  • cacao amaro e zucchero a velo per guarnire.
Procedimento:

  1. Versate lo zucchero e le uova in una ciotola termoresistente e mettete il tutto su una pentola di acqua bollente.
  2. Montate aiutandovi se lo ritenete neccessario con una frusta sino ad ottenere un composto chiaro e schiumoso, quindi tocgliete dal fuoco.
  3. Setacciate la farina e il cacao in un'altra ciotola.
  4. Incorporateli delicatamente al composto di uova e zucchero.
  5. Versate il composto in uno stampo imburrato e foderato con carta forno.
  6. Cuocete in forno caldo a 220° per 7-10 minuti finche' non risulterà gonfio ed asciutto.
  7. Trasferite la  torta su una gratella a lasciate raffreddare .
  8. Lavate e asciugate lo stampo e rimettetevi il dolce ormai freddo.
  9. A parte mescolate caffe' e brandy, con questa bagna spennelate il dolce.
  10. Ora prepariamo la farcitura.
  11. Mettete la panna in una ciotola e montatela.
  12. Incorporatevi accuratamente  e delicatamente il cioccolato.
  13. Versate il composto ottenuto sulla base di pasta e fate raffreddare in frigorifero per 4-5 ore.
  14. Per decorare la torta, setacciate il cacao sulla superficie.
  15. Togliete delicatamente il dolce dallo stampo.
  16. Coprite parte della superficie con striscie di carta forno e setacciatevi lo zucchero a velo (in questo modo, una volta rimosse le strisce si sarà creato un motivo a grata).



Autore:
0 commenti
Hai gradito la ricetta? Commentala! |



0,359375