Sei in » »
Tubetti rigati con filetto di persico
Tempo totale:

Dall'Italia. L'Italia: la patria della pasta! Al pomodoro, al pesto, carbonara, matriciana, le preparazioni sono tante e così diverse.

Oggi vi proponiamo un'invitante variante con il pesce: i tubetti rigati con filetto di persico. Fresca, leggera ideale per restare in forma senza rinunciare al gusto con un occhio di riguardo al prezzo, il persico, infatti, è uno dei pesci meno costosi e di più facile reperibilità.

Ingredienti (2 persone):
  • 1 filetto di pesce persico da 300-400 gr;
  • 2 pomodori "cuore di bue";
  • 1 spicchio d'aglio;
  • 1 bicchiere di vino rosato;
  • olio extra vergine di oliva e sale q.b.
Procedimento:

  1. Ridurre il filetto di persico a listarelle e i pomodori in cubetti. 
  2. In una padella antiaderente, fate imbiondire l'aglio. 
  3. Appena lo spicchio risulterà doratelo toglietelo dall'olio e adagiate i filetti di persico.
  4. Fate rosolare il pesce e sfumate col vino rosato.
  5. Quando il vino sarà completamente evaporato, aggiungete i cubetti di pomodoro.
  6. Regolate di sale e lasciate cuocere coperto per 10-15 minuti a fuoco dolce.
  7. Intanto lessate in abbondante acqua salata i tubetti.
  8. Scolate la pasta al dente e spadellate con il sughetto di pomodoro e persico.
  9. Impiattare e servire caldissimo con un filo di olio a crudo.

Consigli: Per la perfetta riuscita del piatto, il pesce deve essere assolutamente di buona qualità e freschissimo. 

Curiosità: Il pesce persico è chiamato anche persico reale ed è una varietà autoctona italiana ed è pescato a livello professionale nei laghi maggiori. 



Autore:
0 commenti
Hai gradito la ricetta? Commentala! |
0,140625