Sei in » »
Zucchine in agrodolce
Tempo totale:

Dall'Italia. Le zucchine in agrodolce sono un contorno molto fresco e gustoso.

Sono l'ideale da preparare in anticipo, in questo caso il loro gusto acidulo dato dalla marinatura, diventa ancora più intenso e rende questo contorno molto invitante.

Si tratta di un piatto molto facile da realizzare e decisamente versatile: è ottimo infatti da servire come contorno ma anche come antipasto.

Ingredienti (4 persone):
  • 1 kg di zucchini piccoli;
  • 6 cl d'aceto;
  • 60 g di zucchero semolato;
  • olio per friggere qb;
  • sale e pepe.
Procedimento:

  1. In un tegamino fate fondere a fuoco basso lo zucchero nell'aceto;
  2. Quando lo zucchero si sarà sciolto mantenete il liquido in caldo;
  3. Lavate le zucchine e tagliatele a rondelle di 5 mm circa di spessore;
  4. Friggetele a fuoco vivo in una casseruola con abbondante olio bollente;
  5. Friggetele poche alla volte e verificate la temperatura immergendovi una rondella;
  6. Una volta che saranno cotte adagiatele ordinatamente in una pirofila;
  7. Salate a vostro gusto e versate la marinatura agrodolce.

Le zucchine sono pronte per essere servite.

Nonostante la stagione perfetta per le zucchine sia l’estate, ormai è possibile trovare quest’ortaggio, appartenente alla famiglia delle cucurbitacee, nei banchi del supermercato praticamente tutto l’anno, senza che ne sia compromessa la qualità come accade invece per altri tipi di alimenti. Proprio per questo motivo è uno dei vegetali più usati in cucina, basta un po’ di fantasia. Le zucchine, infatti, si spostano perfettamente per diversi tipi di ricette, dagli antipasti ai secondi, senza dimenticare i primi piatti.

Sono ottime persino per preparare gustosi muffin salati. Saporite, leggere e poco caloriche, restano comunque il contorno ideale e non solo per chi è attento alla linea.



Autore:
0 commenti
Hai gradito la ricetta? Commentala! |



0,078125